A cena con la nostra cantina

Continua la collaborazione con i ristoranti che hanno nella loro carta i vini della nostra cantina.
Una sinergia che vuole essere un racconto del territorio, del lavoro di chi lo vive, dei loro piatti e delle proposte che potrete provare a tavola.

Un vantaggio tangibile

prenotando una cena in uno dei locali suggeriti, verrà applicato lo sconto del 20% sulle bottiglie dei nostri vini.

Condividi la foto della cena sui tuoi social

per partecipare all’estrazione di una confezione di spumante Pideura 19.

Ecco i due nuovi  locali di cui vogliamo parlarvi oggi:

L’agriturismo La Quercia a Sarna e Il Ristorante Il sociale della Caccia a Godo di Russi

Agriturismo la Quercia,

sulla strada che da Faenza arriva a Brisighella, in località Sarna, è il ritrovo tipico di chi sceglie la cucina casalinga della tradizione.
Accogliente e familiare propone una cucina stagionale, legata ai prodotti della terra. Menzione speciale alla pasta fatta in casa: tagliatelle, tortelloni, cappelletti, sfoja lorda, zuppa imperiale e di certo passatelli quando il brodo lo richiede. Anche i dolci sono preparati dalle arzdore di casa e meritano l’assaggio. Se vogliamo parlare di secondi, in questo periodo, il forno propone arrosti e mezzi stinchi, che le temperature non sono ancora primaverili. Aperto dal martedì alla domenica anche a pranzo, nella stagione del sole ha un bellissimo spazio all’aperto, in via Molino Del Rosso 35 Brisighella

Per prenotare 0546 81824

 

Il Sociale della Caccia,

da Russi verso Ravenna, arrivate a Godo e lasciatevi sedurre da questo ristorante rustico e familiare, che ha nel nome una delle sue specialità. La caccia che diventa elemento supremo nel ragù di lepre delle loro famose tagliatelle, al matterello come tutti i primi di questo leocale. La carne alla brace e naturalmente la cacciagione sono i loro piatti forti ma anche gli sfiziosi antipasti e dessert meritano l’assaggio. Una particolarità del locale sono le serate a tema e l’allegria che non manca mai. Lo trovate in via Faentina Nord 137 a Godo di Russi

Per prenotare 0544 419540

 

Ecco gli altri locali suggeriti

L’osteria del teatro a Imola e il Cardello locanda a Casola Valsenio.

 

L’osteria del teatro,

vicina al Teatro Comunale, in centro a Imola, è ricavata negli antichi sotterranei di Palazzo Toschi, di epoca ottocentesca, le cui cantine risalgono addirittura al 1300.
I mattoni a vista e l’ambiente molto suggestivo sono la caratteristica più evidente del locale, le oltre 800 etichette dell’enoteca sono un vanto di Danilo, che sarà sempre a disposizione per suggerire
e rispondere alle vostre domande. La cucina dell’osteria è tipica del territorio, sempre di stagione e con quel tocco di personalità che contraddistingue un locale da segnare fra quelli da provare.
I piatti suggeriti? Cappellacci di brasato con riduzione vino sangiovese, zabaione salato leggero alle erbe, francescane con erbe aromatiche con fonduta di fossa e carciofi, faraona bardata al forno con salsa topinambur, parfait all’albana passita con composta di arancia.

Per prenotare 0542 22954

Il ristorante il Cardello

a Casola Valsenio, è all’ingresso del Cardello, la casa museo dello scrittore Alfredo Oriani e all’interno del Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola. È circondato da un giardino estivo inserito con una zona ricreativa per i bambini dedicata alla speleologia denominata “Grotterellando” e dispone di una locanda che diventa punto di partenza perfetto
per visitare Casola Valsenio, nota per il Giardino delle Erbe officinali e per i frutti dimenticati e tutto il territorio circostante che va dal confine con le colline toscane al mare.

La cucina del Cardello lavora in perfetta sintonia con i prodotti della terra e con i produttori locali, cambia la carta di stagione in stagione rivisitando con cura i piatti della tradizione e creando nuove proposte come una sfida al tempo che passa. Sono molte le serate degustazione a cui partecipare e Claudio, il responsabile, saprà suggerirvi i piatti da provare, come la classica tagliatella al tartufo, l’uovo in cialda su purea di patate e tartufo, l’anatra alla pera volpina, la faraona finferli, la mezzaluna di pecorino grigliato.

Per prenotare 0546 73917 oppure 339 2000308