Siamo una famiglia

che vive del lavoro della terra, con tenacia e passione

Coltivando

generazione dopo generazione, sogni e passioni diverse

Una Storia

che passa dall’ortofrutta alla floricoltura

Fu il nonno Serafino il primo.

Poi i nostri genitori Tommaso e Marianna,ora tocca a noi.
Agricoltori da tre generazioni, dall’ortofrutta alla floricoltura, dal successo locale al riconoscimento nazionale ed europeo, abbiamo deciso integrare la nostra attività con questa nuova passione.

Il Territorio

I poderi della tenuta “rio bazzano” sono immersi in un’affascinante zona calanchiva nelle prime colline brisighellesi. 6 dei circa 50h sono coltivati a vigneto, i restanti a frutti, olivi e seminativo. Posizionati a 200 mt. sul livello mare godono di una esposizione ad ovest, di una buona ventilazione dovuta alla conformazione del terreno e da un notevole dislivello che garantisce una buona escursione termica, necessaria a trattenere i profumi delle uve.
Queste colline segnano il confine fra romagna e toscana ed è questa zona particolarmente vocata alla produzione di vini corposi e oli pregiati.

Brisighella centro Termale, antico borgo medioevale, ricco di monumenti e storia, assicura un colpo d’occhio straordinario con i suoi tre colli, la torre dell’orologio, la rocca e il monticino, e poi la meraviglia suggestiva dell’antica via degli Asini unica nel suo genere. Il desiderio e la necessità di ampliare l’offerta ci ha portati al momento della acquisto dei poderi, nel 2009, a sovrainnestare altri vitigni ed ecco malvasia, cagnina, malbo, ciliegiolo e vitigni autoctoni come il famoso centesimino e l’uva longanesi.